Elenco di insulti ed elucubrazioni pungenti relative alla neve

Livello 1
  • Acciderba alla neve
  • Mannaggia alla neve
  • Che puffagioli, nevica!
  • Corbezzoli, c’è la neve
  • Oh, no! Nevica :'( 
  • Uffiiiiii, la neve…
  • Nevica, puttana Eva / porca troia
Livello 2
  • Neve del cazzo
  • Neve di merda
  • *inserire bestemmia*, la neve!
  • Nevica, che coglioni
Livello 3
  • Neve: sostanza che rende tutti felici ed entusiasti. Esattamente come una canna. Beh, fatevi una canna.
  • Non me ne importa un cazzo se vedere fredde caccole biancastre vi rende felici. Io sono felice solo dopo un mojito e cinque vodka lemon, e non posso ottenerli se continua a nevicare!
  • La cosa bella della neve è che prima o poi si scioglie.
  • La cosa bella della neve è che su Mercurio non c’è.
  • La cosa bella della neve è che… Ma… Cristo! Non c’è una cosa bella della neve!
  • Nevica su ‘sto cazzo!
  • Vuoi la neve? VAI IN MONTAGNA, IDIOTA.
[ in continuo aggiornamento ]

Elenco di imprevisti che volevano impedire che io andassi al concerto di Lady GaGa

  • La riforma Gelmini che ha causato le (giustissime) proteste degli studenti che hanno bloccato il sistema ferroviario
  • I compitini slittati, sempre per la riforma Gelmini
  • La commedia in cui recito poteva andare in scena proprio il 5 Dicembre
  • La tonsillite, e qui potrei anche fermarmi, ma…
  • Il biglietto del treno non rimborsabile né sostituibile
  • Le placche che non venivano via dalla gola, nonostante abbia passato più di un’ora a grattarle con la punta di uno stecchino disinfettato, dopo averle smosse tramite gradevolissimi (notare l’ironia del superlativo) gargarismi al sale, all’aceto e al colluttorio
  • Il navigatore che si mette a parlare in finlandese (o almeno credo che fosse finlandese, c’è venuto scritto Suomi)

Elenchi su scuola e università

Costanza Boccardi — ostacoli per accompagnare i bimbi a scuola
Francesca Coin — pensieri di una ricercatrice universitaria sul tetto della Sapienza
Domenico Starnone — il peggio e il meglio della scuola