Elenco di soggetti probabilmente peggiori di te

Tutti hanno il diritto di sentirsi fighi.
Ho notato che esiste una specie di culto della presunzione, i cui adepti tendono ad informare gli altri riguardo al loro status di superiorità che peraltro si autoattribuiscono. Non ho studiato psicologia, ma ho come l’impressione che queste persone siano soltanto creature molto insicure, che cercano di nascondere (e nascondersi) le proprie insicurezze ostentando un’immagine vincente che in qualche modo li fortifica. Si ripetono – e ci tengono a ripeterlo anche in pubblico – di essere fighi, forti, migliori, come in una specie di mantra, col risultato che appaiono effettivamente nel modo sperato. E noi ci crediamo, che sono dei giusti, e in qualche modo, magari in maniera inconscia, li invidiamo.
Noi: noi gente incapace di adottare lo stesso meccanismo, noi che ci concentriamo sui nostri difetti invece che sui nostri punti di forza, noi che non ci andiamo mai bene, noi che non ci piacciamo e così facendo diamo un’immagine che non piace nemmeno agli altri – ma che bello che è, quando troviamo le persone che vanno oltre le apparenze e trovano quei pregi che nemmeno noi vediamo, vero?
Ecco, siccome è qualche tempo (più o meno ventiquattro anni) che vivo in questa condizione di assurda carenza di autostima, ho avuto modo di provare anche qualche sporadico momento in cui ho magicamente pensato di essere un ganzo. Ed è per questo che dico che tutti hanno il diritto di sentirsi fighi. Per aiutarvi, ho fatto un breve elenchino di soggetti che sono probabilmente peggiori di voi. A me non aiuta. Io mi sento costantemente una merda. Ma chi lo sa, magari a qualcuno strappo un sorriso, che è già una piccola, enorme soddisfazione.

Caterina Balivo
la mano sana di Capitan Uncino
chi scrive su facebook “palestra time”
Lucius Malfoy
Pippo Franco
Erika
Omar
il mostro di Firenze
la madre di Miley Cyrus
Molly, Milton, Monty, Margot, Maude e Maggie, che sarebbero i sei carlini di Valentino
Valerio Scanu
l’inventore del gelato al puffo
il giornalista che dopo l’uscita del Principe Mezzosangue ha scritto un articolo con scritto chi muore
la signorina Trinciabue
il professore coi baffi che in tv si dichiarava favorevole alla riforma Gelmini

Mariastella Gelmini
chi scrive i ritornelli di Britney Spears
quello che ha tradotto Eternal sunshine of the spotless mind con Se mi lasci ti cancello
l’assassino di Laura Palmer
i vicini di Erba
i politici corrotti

chi non ha cambiato il rotolo di carta igienica di cui ora avresti bisogno
il ghostwriter di Guido Barilla

[ in continuo aggiornamento ]


23 commenti
  1. Chiara_R
    Chiara_R dice:

    "il giornalista che dopo l'uscita del Principe Mezzosangue ha scritto un articolo con scritto chi muore": per fortuna non mi sono mai imbattuta in questo genio…

    Rispondi
  2. MikiMoz
    MikiMoz dice:

    Nooo, l'assassino di Laura Palmer non è peggiore di me. Ora io sono BOB, e precedentemente ho posseduto anche il giornalista che ha fatto gli spoiler sul libro di Harry Potter.Moz-

    Rispondi
  3. La Princess S.
    La Princess S. dice:

    Flavia VentoTina di amiciil mio capoquelle che scrivono su fb "vado a postoacaso per tempoacaso" credendo, così, di sensibilizzare le donne sulla prevenzione del cancro al seno.Questi funzionano un po', con me.Geniale, tu 🙂

    Rispondi
  4. Rabb-it
    Rabb-it dice:

    A proposito di gente ricca di autostima… giuro che esiste, non è una perifrasi per parlare di me (sul denigrare le cavolate che scrivo potrei farci un trattato, per la serie… fra simili ci si riconosce!) quando la persona là citata dovesse diventare famosa e andare a qualche talk show a dire come ha iniziato a scrivere… io penso che segnalerò questo post. :-DPrima no… o le faccio pubblicità!https://www.facebook.com/Rabb72it/posts/628266600537339

    Rispondi
  5. xanthippe
    xanthippe dice:

    t'è sparito il blogrolle a me il tuo blogroll piaceva assaivabbe', sì, anche i tuoi post mi piacciono assaiperò i post continui a scriverli, ma il blogroll è sparitoritorna, blogroooooooooooooll!!!(quando ho carenza di autostima penso a miss calippo, fidanzata di quel caro e simpatico vecchietto a cui un calippo non riuscirelle a farlo manco con l'aiuto del viagra e del cric…)

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.