• Lista di soggetti di cui mi importa ricevere la benedizione

15 MARZO 2021
Lists

Essere ateo è un dono di Dio.

In primo luogo, perché la domenica mattina ho un brunch più ricco di un’ostia e un po’ di vino.

Poi perché ho la possibilità di visitare tutte le chiese del mondo, anche se non prego – a proposito, quella in foto è la controfacciata dell’Oratorio di Santa Cita, Palermo, opera del Serpotta, è bello da togliere il fiato, vi prego andateci.

E terzo: perché, nonostante non goda dei privilegi derivanti dall’essere cristiano, almeno non ho a che fare con un’istituzione retrograda, violenta ed escludente come quella cattolica, con cui devono invece confrontarsi tante persone lgbtq credenti. Non deve essere facile e mi dispiace sinceramente.

L’ultima uscita l’ha fatta la Congregazione per la Dottrina della Fede (ma seriamente?!) che ha dichiarato non lecita qualsiasi benedizione alle coppie omosessuali in quanto “non esistono analogie tra queste e il disegno di Dio sul matrimonio e la famiglia”.

Niente di nuovo, per carità. Ma visto che questa notizia era in prima pagina come se fosse un annuncio di interesse pubblico, quando invece è l’ennesima dimostrazione dell’ingerenza di uno Stato estero nel mio Paese e nella mia vita, trovo almeno legittimo ribadire che in quanto omosessuale non mi importa minimamente della benedizione di nessuno, fatta eccezione per i seguenti soggetti:

• la signora Ciccone
• la signora Germanotta
• la signora Knowles
• la signora Minogue
• la signora Halliwell
• la signora LaPierre
• la signora Spears
• la signora Fenty
• la signora Tatangelo
• la signora Repubblica italiana, che ha già dato una sua prima legittimazione con la legge sulle unioni civili del 2016, un primo passo verso il matrimonio egualitario. Questa è la benedizione che mi interessa: quella del Paese in cui vivo, in cui pago le tasse e in cui, che sia in coppia oppure un singolo individuo, devo potermi sentire protetto, rispettato e riconosciuto.

Can I get an Amen?

Roba affine
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.