R come repulsione. R come Rihanna!

Caso di studio numero 1: G.

Io: “Ciao G! Che ascoltavi?”
G: (con palese sarcasmo) “Prima alla radio hanno dato Rihanna. Mi sono commossa in macchina.”

Caso di studio numero 2: F.

Io: “Sai, ho notato che non solo Lady Gaga balbetta, ma anche Rihanna!”
F: “Si vede che il decolorante dei capelli le è filtrato nel cervello.”

Caso di studio numero 3: I.

Io: “Ciao I! Che ne pensi di Rihanna?”
I: “Assoluta indifferenza.”

Caso di studio numero 4: H.

Io: “Se ti dico Rihanna, qual è la prima cosa che ti viene in mente?”
H: “Variabile binomiale!”

8 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.