Flusso di coscienza su ciò a cui penso mentre nuoto

probabilmente sto per morire sì è chiaro la stanchezza mi farà affogare ma a quante vasche sarò? ma credo almeno a diecimilaottocento miliardi per forza oddio ma guarda che brutte mattonelle le puliranno mai queste piastrelline azzurre? ma poi la cambieranno mai l’acqua? chissà se qualcuno ci fa mai la pipì dentro io non potrei mai cioè voglio dire metti che esce gialla poi la vedono tutti che figura di merda ma ci sarò a ottanta vasche adesso? comunque il nuoto sarà anche lo sport più completo come dice il tg due medicina trentatré ma non mette massa come dice la mia collega che è anche istruttrice di nuoto e allora io che cazzo nuoto a fare visto che sono secco come un chiodo? potrei invece uscire subito e porre fine a questa tortura prima di affogare cosa che avverrà tra tre due uno ehi sono sempre vivo che bello ma tanto presto morirò e sarà una sofferenza anche decedere e dato che morirò in piscina mi seppelliranno e il mio corpo sarà pieno di grinzine e sarò brutto pure nella bara comunque potrei farci un post sul blog riguardo a queste cose voglio dire tanto ormai il blog è una concentrazione di cazzate di portata cosmica una in più o in meno non cambia nulla però devo scriverlo senza punteggiatura come un vero flusso di coscienza in stile James Joyce anche se questo più che di coscienza è un flusso di incoscienza ah ah ah carina questa anzi no è orrenda quindi la scrivo o no? sì dai.

27 commenti
  1. Rabb-it
    Rabb-it dice:

    Mai mettersi a pensare alle pisciate altrui mentre si sta nuotando mai il rischio è di passare a pensare anche a chi si lava quella volta alla settimana che entra in piscina non alla doccia proprio quando entra fatto anche io commento senza punteggiatura….quasi che copiona che sono. ^_^

    Rispondi
  2. Amleto
    Amleto dice:

    Io sto facendo nuoto, ho ripreso dopo dieci anni. Quando nuoto penso a quando finirà la vasca, se il mio polmone resisterà e a chi me lo fa fare, se sono a dorso ho paura di sbattere la testa. Io sono molto magro, ma faccio nuoto perché la palestra non mi piace e così faccio movimento. Ormai ci ho rinunciato, non prenderò mai massa, almeno per ora!

    Rispondi
  3. Tiz
    Tiz dice:

    Essendo un flusso di coscienza, debbo immaginare che tu l'abbia scritto mentre stavi nuotando. Quindi, probabilmente, hai un computer impermeabile….Ed uno stile di nuoto molto originale

    Rispondi
  4. Ros Mj
    Ros Mj dice:

    La domanda è: se sei magro come un chiodo (io lo sono stata solo nella fase embrionale quindi non posso capire), se devi soffrire e macerarti anche nel dubbio che qualcuno abbia usato la piscina a mò di water…che ci vai a fare? Baci

    Rispondi
  5. Le Mille Me
    Le Mille Me dice:

    da quando da piccola mio zio mi ha raccontato che nelle piscine mettono dei coloranti che fanno diventare rossa la pipì, non l'ho MAI fatta. quindi non ho mai accertato se sia vero o no… ma lo dovrebbero raccontare a tutti, da piccoli (come, che so, la befana che ti porta il carbone se non sei stato buono )

    Rispondi
  6. guesswhatiminlove
    guesswhatiminlove dice:

    Perchè tutti pensiamo di morire mentre nuotiamo?Io per esempio ho paura che l'ippopotamo che nuota nella vasca di fianco mi colpisca durante una delle sue discretissime bracciate…Ah, e perchè cavolo gli occhialini mi si appannano sempre?!?! Che c'è la nebbia anche sott'acqua?!?

    Rispondi
  7. Tikli
    Tikli dice:

    oddio,ad un certo punto seguendo il tuo flusso di pensieri il mio ha preso una piega molto meno nobile:Pipì piscina pisciare in piscina uh guarda la stessa radice!Sarà mica per questo…?XD

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.