L’intesa dei single

Arriva quel momento, nella vita di un single, in cui ti rendi conto che è passato un periodo di tempo consistente dall’ultima volta che qualcuno ha pensato anche solo vagamente all’eventualità che tu potresti, forse e sempre che i vostri profili astrali siano compatibili, essere il suo partner. 
Quando lo realizzi di solito stai facendo cose come – esempio puramente casuale non necessariamente riferito al mio vissuto – aggiungere utenti di twitter in base al numero di addominali che si vedono nella fotina, ma sei costretto ad interrompere questa vitale attività per iniziare ad enucleare a te stesso tutta una serie di gigantesche paturnie che successivamente sentirai di dover condividere con qualcuno.
Qualcuno, appunto. Chi è il prescelto che deve essere affogato nelle mie paranoie? Di solito io scelgo di ammorbare Effe, che è una mia amica con cui ho in comune diverse cose, come il sarcasmo attraverso cui filtriamo la vita, la passione per Just Dance che forse era meglio non scrivere sul blog, l’odio verso la moda del leopardato e infine il fatto di essere entrambi single.
Ora affermerò una cosa molto impopolare che tutti cercheranno di smentire (e io li lascerò smentire, tanto che me ne frega), e cioè che una persona fidanzata ragiona in una maniera diversa di come ragionerebbe/ragionava da single. Non è un’offesa, tranquilli, è solo una constatazione. Così come questo seduto accanto a me in biblioteca: puzza. Ma non è un’offesa, è solo una constatazione, una bruttissima constatazione che i miei ricettori olfattivi avrebbero preferito non constatare.
Ho una teoria: che quando ti fidanzi, oltre a tutti quegli odiosi effetti collaterali tipo che diventi monotematico, che inizia a piacerti Baglioni e che sembri psicolabile, ti si azzera anche quella parte di memoria dove stanno le tue sensazioni da single. Perché se un fidanzato si ricordasse davvero di quando era single, non se ne uscirebbe con frasi come L’amore arriva quando meno te lo aspetti (se è della fazione Lo cerchi troppo, perché poi c’è anche la fazione Non lo cerchi abbastanza, i cui membri di solito ti dicono Se non lo cerchi, l’amore, come fai a trovarlo? o anche Tu hai paura di impegnarti! E poi c’è la fazione Tromba, per la quale il sesso è la risposta ad ogni problema, il che ti fa intuire anche come mai la gente si fidanza. Capite bene che uno non sa più con chi sfogarsi: qualunque cosa faccia sbaglia). 
( Parentesi. Qualche settimana fa in discoteca un tizio fidanzato si avvicina e, udite udite: senza che io gli avessi chiesto niente, mi fa “Tredici, se cerchi l’amore, l’amore non arriva. Non farlo”. Io ho sbattuto le palpebre ad una frequenza che nel linguaggio dello sbattimento di palpebre si traduce più o meno con MA CHE MINCHIETTA VUOI e ho risposto buttando giù il mio Invisibile Imbevibile alla Fragola. )
Cari fidanzati, se volete interagire intelligentemente con un single, dovete prendere esempio dalla mia amica Giò, che ogni tanto parte e dice Tredici, io proprio non capisco come mai sei single: sei divertente, sei intelligente, sei carino, sei interessante, hai un sacco di passioni, e tutta un’altra serie di complimenti dalla dubbia veridicità che la prossima volta mi appunterò per riportarli fedelmente nella mia descrizione sulla chat.
Ma a parte Giò e una cerchia ristrettissima di individui fidanzati con cui posso decidere di parlare di me, è ovvio che io preferisca Effe. Perché tra single ci capiamo subito. Perché abbiamo bisogno di sprecare ore della nostra vita a riempirci di stronzate sul motivo della nostra condizione, a dirci quelle cose inutili e sbagliate tipo Sei troppo per lui o Non ti vuole perché lo spaventi, a raccontarci che un tempo in Tibet eri più interessante quante più collanine avevi addosso (e in quel caso ci sarebbe bastato svaligiare il reparto accessori di H&M), a sputtanare tutti i vari oroscopi che è dall’alba dei tempi che prevedono incontri romantici per Acquari e Capricorni che io a quest’ora sarei sposato per tre religioni diverse, a linkarci canzoni di Marina Rei o Carmen Consoli che rispecchiano il nostro stato d’animo, a rassicurarci da soli che prima o poi arriva. 
40 commenti
  1. Artemisia1984
    Artemisia1984 dice:

    … i single hanno anche obiettivi comuni, non per forza primari magari, ma è normale che l'intesa sia più intensa. Si, il modo di pensare di amici impegnati e amici single è per forza di cose diverso, con una piccola precisazione… man mano che l'innamoramento scema…il pensiero dell'accoppiato tende a quello del single!Oggi farnetico proprio dell'innamoramento sul mio blog se ti va di passare 🙂

    Rispondi
  2. xanthippe
    xanthippe dice:

    Oh sì che quelli fidanzati ragionano in modo diverso!Quelli sposati, poi, peggio ancora.E di quelli sposati con prole meglio non parlarne.Se poi sono sposati (con o senza prole) da un certo numero di anni, la loro risposta al tuo "Sono single" sarà un "Beatatté!". 😀

    Rispondi
  3. Anonimo
    Anonimo dice:

    Secondo me sei single perchè sei gay…e gli uomini non capiscono nulla…che è il motivo per il quale anche io, etero, sono single :)Laura

    Rispondi
  4. Alexinn
    Alexinn dice:

    Per quanto mi riguarda, la cosa DAVVERO fastidiosa di avere amiche fidanzate quando io sono single sono due:1- Voglio occuparti. Assolutamente. A costo di combinarti col figlio del panettiere cugino di secondo grado della sorella della moglie del fratello di loro padre.2- Le massime sull'amore. Anche se non sono più single da due giorni.Che poi ho quest'amica che sta insieme ad un tizio da un paio di mesi e parla SOLO DI LUI. CHE NOIA!(un abbraccio)

    Rispondi
  5. Aleja B.
    Aleja B. dice:

    Ma tralasciando che quando hai bisogno c'è qui tua moglie disposta ad ascoltarti …Che poi quando sei single vedi coppie felici ovunque , OVUNQUE. e ti rendi conto che tutte le canzoni sono più o meno d'amore, che in tutti i film ci stanno un lui e una lei, in tutti i film, ti trovi l'amore OVUNQUE.

    Rispondi
  6. pamela
    pamela dice:

    ma guarda, se vuoi sfogarti con me, sono qua.cioè, io sono bionda, carina, magra, piena di interessi, faccio sport, mi appassiono di qualsiasi cosa, ed è ormai un anno che non ricevo un invito ad un appuntamento -ovviamente da parte di qualcuno che mi possa piacere-.dai, non è giusto.

    Rispondi
  7. 075
    075 dice:

    Ci stavo pensando proprio l'altro giorno, che da quando mi sono fidanzata ho cambiato idea su un sacco di cose. Però posso dirti che almeno io ricordo come la pensavo prima ed evito i luoghi comuni, ma magari faccio attenzione a tenere il ragazzo davanti a gente che è appena stata lasciata o cose così.E COMUNQUE NON CAPISCO PERCHÈ NESSUNO HA MAI PROVATO AD OCCUPARE ME. Devo pensare di essere un pessimo partito?

    Rispondi
  8. appartamentosvedese
    appartamentosvedese dice:

    Concordo pienamente. Questi fidanzati sono delle palle al piede, soprattutto quando un moroso ce l'hanno e ne vogliono anche un altro perchè uno non gli basta più. Ma cos'è questa storia? Ognuno a casa sua e smettetela di pontificare, chè lo diceva pure De Andrè "Si sa che la gente dà buoni consigli sentendosi come gesù nel tempio, si sa che la gente da buoni consigli se non può più dare il cattivo esempio" (che poi essere single non è dare il cattivo esempio!)

    Rispondi
  9. Courtney
    Courtney dice:

    Io non ho un opinione. Tanto non parlo con nessuno. Tanto non ascolto i consigli di nessuno. Tanto mi sta sul cazzo che mi si dica che come faccio faccio male. Tanto mi sa che sono io la psicolabile. Aiutooooooo!!!!!

    Rispondi
  10. Amleto
    Amleto dice:

    Io mi ritrovo nella tua stessa situazione, ho scelto di essere single perché non voglio accoppiarmi con uno qualsiasi pur di evitare la solitudine, che è brutta e spesso si fa sentire, rattristandomi e non poco.Io credo che l'amore cambi le persone, perché fa vedere la vita al plurale e non più al singolare, ciò non significa che esse devono diventare i giudici delle vite altrui, dando suggerimenti, consigli o giudizi, perché ognuno ha i propri vissuti, il proprio destino, le proprie insicurezze e i propri bisogni.Io sono single e pubblico post con le canzoni del Baglioni, che adoro, sono da uccidere!? ;)Ciao Ale!

    Rispondi
  11. Melinda
    Melinda dice:

    Caro Ale,anche io ero single. Quando qualcuno mi diceva di non cercare l'amore perché quello arriva quando meno te l'aspetti, avrei voluto con me la spada si star wars per vendicarmi.E poi? Poi che è successo? Dopo una vita ad aspettare questo amore che di me non ne voleva sapere niente, mi sono arresa e ho smesso di cercarlo. E puff…chi arriva a farmi visita? Proprio quell'esserino alato con le frecce a cuoricino e m'ha beccato quando meno me l'aspettavo…non l'avrei MAI detto…Stento ancora a credere che sia vero!Non ti dico però "quando meno te l'aspetti"…ma uso una frase del grande Stefano Benni "L'amore quando arriva, arriva".In bocca al lupo Ale…e comunque sono d'accordo con Giò, tu hai tantissime qualità, dovrà per forza accorgersene qualcuno prima o poi! Per forzaaaaaaaaaaaaa! :***

    Rispondi
  12. Erika
    Erika dice:

    allora, vediamo di mettere i puntini sulle i e i trattini sulle ti. BAGLIONI??? WTF!!comunque hai ragione, sui fidanzati.. ok, io sono fidanzata e non faccio testo, ma conosco un sacco di coppie che parlano sempre delle stesse boiate.. io non mi sento cambiata da quando sono stata millemilaanni single a quando mi sono accoppiata.. sarà che ci comportiamo da amici quando siamo in compagnia…. comunque… anche se non lo stai cercando arriva eh… te lo dice una che! eh!! 😉

    Rispondi
  13. LuciusDay
    LuciusDay dice:

    E bravo Ale[Tredici], hai centrato in pieno il problema. E sai una cosa? In Italia il gruppo di amici con cui esco sono tutti fidanzati. Tutti tra loro, più o meno. Un gruppo chiuso, senza "ricambio generazionale" (ok non è proprio quello, ma era per farti capire). E continuano a fare e dire le stesse cose, tra cui anche affermare che si pensa la stessa cosa indistintamente da single o da fidanzati. Per fortuna ho trovato un po' di respiro in Germania, ma quando tornerò sarà un incubo (tutti della fazione "Lo cerchi troppo", figurati…)Bel post. Voto tredici

    Rispondi
  14. Marco
    Marco dice:

    Io sono fidanzato e non solo questo post avrei potuto scriverlo io, ma pure spesso preferisco la compagnia di single che di fidanzati! Più che altro detesto chi parla solo di lui/lei, chi non esce perché lui/lei non vuole e soprattutto chi diventa improvvisamente fan di un gruppo musicale, di una saga letteraria ecc. perché lui/lei lo è! E soprattutto, uccidetemi se mai dirò a un single che l'amore arriva quando meno se l'aspetta xD

    Rispondi
  15. Who is?
    Who is? dice:

    L'amore è dentro di noi, bisogna saperlo usare… single o non single. E se lo dico io che ho preso una mazzata non indifferente (come tanti del resto) ci si può credere. P.S. Non credo che Baglioni possa arrivare a piacermi seppure l'amore renda tutti più stupidi 😀

    Rispondi
  16. Il Banale
    Il Banale dice:

    Ti ritengo responsabile dei miei crampi addominali. La storia del cacaminchia in discoteca è da antologia.Tanto quanto l'invisibile alla Fragola che mi è solito concedere parecchie ore di totale menefreghismo rispetto alle questione altrui. Comunque nun te facevo tipo da Invisibile.Il comportamente logico-razionale viene messo da parte quando nella persona in questione la paura di non riuscire a condividere il suo essere con un altra persone ha la meglio sulla propria dura e inviolabile individualità. Sui proprio geni dominanti.

    Rispondi
  17. kovalski
    kovalski dice:

    da single, devo però riconoscere che l'innamoramento ti fa trovare la verità in tutte le più insulsemelense canzoni pop che passa la radio. la qual cosa, è anche un ottimo motivo per restare single, peraltro :-)la verità è che l'amore è come la vita. fa quel cazzo che gli pare. punto. altra cosa è la quesitone di stare con qualcuno, che non sempre e non per sempre ha a che fare con l'essere innamorato/i.

    Rispondi
  18. Rabb-it
    Rabb-it dice:

    è già arrivata Xantippe… no perchè ho letto i commenti prima di scrivere del mio incontro giorni fa con una compagna di scuola che mi ha domandato se ero sposata.E a risposta negativa la sua replica è stata esattamente quella: beata te!Xanti, non è che eri te davanti a noi alla cassa del discount? 😉

    Rispondi
  19. perdentedisuccesso
    perdentedisuccesso dice:

    …per fare il fighetto potrei dirti che (sia che ti sposi o non ti sposi… ti pentirai lo stesso)..ma sia che ti fidanzi può andare…(naturalmente è troppo intelligente per essere mia…)mia però è questa: L'AMORE E' UNA CAGATA PROFUMATA…che fossi o meno fidanzato, ne son sempre stato consapevole..,,,MA NON DEMORDO!!!cmq bel post!!

    Rispondi
  20. Pier(ef)fect
    Pier(ef)fect dice:

    buh sarò strano io, ma non mi trovo a parlare di robe sa single XD ma con chiunque! da fidanzati si cambia? si sicuramente, ma basta non rivoluzionarsi, non c'entra la personalità è colpa degli ormoni!bisogna cercare? non per forza ma starsene choosy non fa mai bene ( forse intendeva questo la fornero )

    Rispondi
  21. LAURA
    LAURA dice:

    Ahahaha, carino il post! :-)Io ho una carissima amica single da un paio di anni. Mi ha detto che ha smesso di cercare il ragazzo, che se é destino prima o poi arriverà, ma il problema é che nel suo caso ora non si accorge neppure di chi ci prova palesemente con lei!!! Insomma ok a non cercare attivamente ma bisogna anche essere svegli a capire quando arriva 😉

    Rispondi
  22. SemplicementeBlu
    SemplicementeBlu dice:

    È proprio vero che ci si azzera la memoria in cui conserviamo le sensazioni da single… adesso che mi ci fai pensare è atroce sta cosa!!! cmq dai non dovresti evitare come appestati gli accoppiati, abbiamo una mancanza, un deficit di memoria! poverino, noi 😀

    Rispondi
  23. Anonimo
    Anonimo dice:

    Acci, l'inbevile alla fragola è stato il mio compagno dei 20 anni: ci ostinavamo a berlo in un locale dove mettevano su gli Who e gli Smiths. Che spettacolo.Tornando al tuo post: pure io sono single e non mi piace particolarmente, ma tra 2 giorni partirò per Cuba con 4 amiche, vacanza zaino in spalla e via. Fossi stata fidanzata non credo che le cose sarebbero andate così. Ed invece, un sogno sta per realizzarsi.S.

    Rispondi
  24. Berry
    Berry dice:

    adoro! io ho mio padre che, da quando mi sono lasciata, ha due tormentoni: 1. comprati una casa (…pur essendo consapevole che non posso permettermelo) e 2. DAI, LA PROSSIMA SEI TE! (alludendo con sguardo sognante a matrimonio e figli, tutto ciò in compagnia di amici e/o parenti). Oltre alle sue iniezioni di (s)fiducia ho le mie care amiche, tutte stupende e dolcissime ma TUTTE stracazzissimo fidanzate! "Vedrai che arriva quando meno te lo aspetti" è la frase più gettonata… ti leggo volentieri!

    Rispondi
  25. Marzia_
    Marzia_ dice:

    "Arriva quando meno te l'aspetti" è quella che odio di più insieme a "l'amore devi cercarlo!".Oh, a parte che pare un secondo lavoro. Ma mai 'na volta che mi cerchi lui?

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.