Del mio pregiudizio sui calciatori

Riassunto. 
Ieri quell’idiota di Alessandro Cecchi Paone ha affermato che nella Nazionale di calcio ci sono due omosessuali, un bisessuale, tre metrosessuali e a questo punto aggiungerei anche un marziano, una dozzina di ramarri e un uovo.
Ora, un branco di giornalisti dementi, a cui evidentemente non basta triturarci i coglioni parlandoci solo di calcio per tutto Giugno, ha la sfavillante idea di chiedere un parere a Gennaro Cassan… No, com’è che si chiama? Salvator… No, Rosario? Ah, Antonio! Dicevo, chiedere un parere ad Antonio Cassano, e permettersi pure di ridere sguaiatamente quando lui va ad esternare il proprio, illuminante, pensiero:
“Froci in Nazionale? Speriamo di no!”
Grandioso, no? Ora, non vorrei fare un post su Cassano e su cosa penso di questo fatto perché sarebbe veramente una perdita di tempo e poi nelle ultime ore chiunque ha espresso la propria opinione in merito. Credo che due stronzate di Cassano abbiano fatto parlare di gay più di quanto ha fatto il Pride di Sabato scorso – tanto per capire come funziona il giornalismo italiano. Mi chiedo solo se qualcuno l’abbia mai chiamato terrone e se questo gli abbia fatto piacere.
Comunque, questa vicenda mi ha fatto pensare che io sono un po’ come Cassano. Anche io ho i miei pregiudizi contro alcune categorie di persone. Per quanto sappia che esistono le eccezioni, pure io ho dei pregiudizi. I politici, ad esempio. Quelli che scrivono con la k. Quelli che hanno il SUV. E poi i calciatori.
Sì, non ci posso fare niente. Sono una persona che odia generalizzare, ma quando si tratta di calciatori lo faccio. Penso che siano del tutto stupidi. Ignoranti. Idolatrati ingiustamente. Straricchi immeritatamente, perché hanno la fortuna di vivere in un Paese che pende dalle labbra di uno sport. Buzzurri. Privi di qualsiasi abilità intellettuale. Ignoranti. Ah, l’avevo già detto “ignoranti”? Incapaci. Inetti. Col culo di sapere dare due calcetti a un pallone e basta. Cretini. Cerebralmente sottosviluppati. Stronzi e disonesti, perché fanno pure le scommesse. Ignoran… Okay, l’ho già detto, lo so.
Ed è per questo che, se qualcuno mi chiedesse qualcosa riguardo alle persone che frequento, probabilmente esibirei uno sguardo da spaccone e direi:
“Calciatori tra i miei amici? Speriamo di no!”
42 commenti
  1. CervelloBacato
    CervelloBacato dice:

    Pensavo ci andassi molto più pesante con Cassano, che quando l'ho sentito io ho pensato ''Vabè questo è un pirla, ma d'altronde si sapeva già che fosse ignorante!''… Comunque riguardo ai calciatori non farei di tutta l'erba un fascio. Sul fatto che siano ricchi e idolatrati immeritatamente sono totalmente d'accordo. Questi vengono pagati come re e trattati come dei per giocare col pallone… Ma io non lo so! Vabè viviamo in un mondo tutto strano lascia stare! Certe cose meglio farsele entrare da un orecchio e farle uscire dall'altro 😉

    Rispondi
  2. Cristina
    Cristina dice:

    nonnò ha detto -testuale- "io spero che non ci sono"Se fossi stata una giornalista in quella stanza mi sarei alzata e tanti saluti.Certi calciatori dovrebbero avere il divieto di rilasciare interviste.Per il Cecchi Pavone idem.. a quel punto poteva dare anche il nr di cristiani, atei ecc..Sono indignata.. e che non sono gay!Delle volte mi pare di essere nel medioveo..

    Rispondi
  3. Ale [Tredici]
    Ale [Tredici] dice:

    @CervelloBacato: No, ma per carità, non mi hanno dato noia le parole di Cassano, anche perché sono abituato a sentirgli dire stronzate 🙂 È vero, non bisogna fare di tutta l'erba un fascio ma i calciatori (quelli importanti, diciamo) agitano la parte di me capace di generalizzare.

    Rispondi
  4. WonderDida
    WonderDida dice:

    ok, sono *completamente* d'accordo.anche sul giudizio a proposito di Cecchi Paone.però, adesso mi resta l'interrogativo, che io sono piuttosto ignorantella, non lo nego.ma cosa sono i metrosessuali?sulle altre categorie ho le idee chiare. perfino sull'uovo.

    Rispondi
  5. Ale [Tredici]
    Ale [Tredici] dice:

    @WonderDida: A me fa ridere solo il termine "metrosessuali". Intanto preciso che non è un orientamento sessuale, e da qui si capisce che Cecchi Paone è un cretino perché fa confusione su termini su cui dovrebbe essere un po' più preciso, dato che si professa tanto un paladino dei diritti gay. Praticamente i metrosessuali sarebbero gli eterosessuali che si curano molto e hanno caratteristiche estetiche riconducibili allo stereotipo gay. Un termine odioso!!!

    Rispondi
  6. mandorla
    mandorla dice:

    beh Cecchi Paone sapeva di alzare il polverone stuzzicando le scatole craniche (cervelli mi pare troppo) di certi individui..in fondo Cassano dovrebbe solo star zitto e baciarsi i piedi,che se non fosse stato per loro,uno come lui,non solo ignorante ma brutto-come-la-morte,non se lo sarebbe cagato nessuno nella vita.Amen.ti seguo. sei troppo forte

    Rispondi
  7. Andrea
    Andrea dice:

    hahahaha hai centrato il punto..cosa si aspettavano tutti da una dichiarazione del povero (c'è un filo di ironia) Cassano che baserà il suo concetto di omosessualità su qualche battuta da b-movie anni 70 cor monnezza??? il giornalismo italiano è più incommentabile di una battuta innocentemente infelice.

    Rispondi
  8. Baol
    Baol dice:

    Mannò, Cassano è stato frainteso, essendo lui un ulissiano ha detto "Proci in nazionale? Speriamo di no!" perchè lui preferisce i troiani…anzi, le troiane.

    Rispondi
  9. Ale [Tredici]
    Ale [Tredici] dice:

    @mandorla: Quoto e straquoto! P.S. Grazie, sei la benvenuta :)@Andrea: Ma infatti i giornalisti che fanno la domanda e che poi sghignazzano sono da rimuovere dall'albo, secondo me.@Baol: ahahah io non credo che Cassano sappia cosa sia l'Odissea. A pensarci bene non credo nemmeno che sappia dell'esistenza dei libri…

    Rispondi
  10. Lilyum
    Lilyum dice:

    Non riesco più a capire chi sia il più cretino della fila: Cecchi Paone che fa un'esternazione simile? Cassano che dice una minchiata simile? I giornalisti che chiedono a Cassano di parlare in merito? I giornalisti che chiedono a Cassano di parlare in generale? Ohmadonnasanta. Ma poi, perché dovrebbe far notizia se ci sono o non ci sono gay in nazionale? Perché deve essere considerata NOTIZIA la rivelazione inutile di cecchipaone? o anche: perché mettono cassano davanti ad un microfono? Misteri.

    Rispondi
  11. Melinda
    Melinda dice:

    Koala Kenia Kg Karakiri Karate Kid Kafka Kartodromo KazakistanADESSO MI ODI? AHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAAHAHAH!!!Condivido il tuo pensiero…tutti quei soldi a persone che tra l'altro giocano non mi sembra proprio il caso!!!

    Rispondi
  12. Ale [Tredici]
    Ale [Tredici] dice:

    @Lilyum: non lo so, non lo so proprio. Ho gli stessi identici dubbi ._.@Who is: già. Io li odio!@Melinda: ahahah ti avrei odiato se tu avessi scritto "kondivido", "ke", "giokano", ma così non mi sembra proprio il… kaso 😛

    Rispondi
  13. gegge
    gegge dice:

    A me stanno sulle scatole i giornalisti. tu parli di "demente" , quando in realtà hannpo ottenuto esattamente quello che volevano , facendo dire delle cose ad una ragazzo che a livello di cultura di vita , sensibilità ecc non poteva che dire cose del genere ed innescare la polemica che c'è stata. E' per questo che stigmatizzo quella che per me è una provocazione , da parte della stampa. Che poi C. rispecchi il pensiero di parte ignorante della popolazione è pur vero. Ma pure quello che si vanta delle sue relazioni secondo me sbaglia, perchè se uno non vuol far sapere i suoi orientamenti per me ha diritto di farlo e l'altro deve rispettare sta cosa.Insomma hanno sbagliato tutti?

    Rispondi
  14. Ale [Tredici]
    Ale [Tredici] dice:

    @gegge: Sì, secondo me sì. Secondo me dovevano stare zitti tutti quanti. — Cecchi Paone, perché l'outing è una pratica che non rispetta le persone e in quel contesto non era affatto richiesta. È un brodo che vuole far parlare di sé e per farlo utilizza un metodo squallido.— Cassano, perché quando sei un personaggio di quel livello la cui parola arriva a un popolo intero, mi spiace tantissimo ma hai l'OBBLIGO di avere un'opinione un attimino più informata.— I giornalisti, perché come dici tu hanno provocato, e si sono schifosamente messi a ridere dopo la "battuta".

    Rispondi
  15. ero Lucy
    ero Lucy dice:

    No ma poi scusa, che fai outing per gli altri? Anche io l'ho trovato veramente squallido, e non fa altro che rinforzare quella mentalita' idiota bigotta e gossippara che ora andra' a guardare nelle mutande dei calciatori e ai gay non arrivera' un cavolo di niente di rispetto manco stavolta. Idiota lui e idiota Cassano, ma si sapeva gia' che in testa ha la segatura. E comunque hai ragione, zero notizie sul gay pride, mille su ste cazzate qua. Sorry.

    Rispondi
  16. Ale [Tredici]
    Ale [Tredici] dice:

    @Tiz: Pensa quanto vengono pagati per farlo! Deve essere proprio un servizio fondamentale…@Calzino: ehssì, infatti leggendo il tuo mi sono sentito chiamato in causa 😛 Però diciamo che io Cassano lo uso solo per parlare d'altro…@ero Lucy: non potrei essere più d'accordo. Il paladino dei gay cerca di difendere i gay in un modo assolutamente controproducente. Grazie mille, grazie davvero!

    Rispondi
  17. Doctor Ci.
    Doctor Ci. dice:

    Io proporrei di rimandarlo sull'isola dei famosi, Cecchi Paone. Ma questa volta insieme a Cassano. Con una variante, ci devono restare per sempre. E senza fare neanche un nomination.

    Rispondi
  18. Riccardo
    Riccardo dice:

    io sinceramente non ho parole…mentre per Cassano… beh, avrà anche i soldi ma con i soldi non compri ne l'intelligenza ne la cultura, del resto è un povero "paesanotto" che giocando a calcio s'è fatto i soldi…ma per Cecchi Paone non ho proprio parole per commentare la sua ottusità.Aveva bisogno di cavalcare l'idiozia del "paesanotto" di cui sopra?

    Rispondi
  19. Ale [Tredici]
    Ale [Tredici] dice:

    @Riccardo: Sono d'accordo sul fatto che anche Cecchi Paone sarebbe da esiliare e da togliergli il diritti di parola vita natural durante. Però non si può giustificare Cassano dicendo che "oh, tanto è un ignorante". L'ignoranza non è un pregio e sicuramente non può essere un motivo per giustificare le stupidate che uno dice. Perché quelle stupidate (seguite da relative risate) vengono trasmesse via tv, radio e giornali a 60 milioni di italiani, tra cui anche altri ignoranti che potrebbero pensare che quelle stupidate siano cose divertenti e sensate!

    Rispondi
  20. Tikli
    Tikli dice:

    Ok,avevo in mente un piccolo commentino insignificante e ironico mentre leggevo ma scorrendo in basso con i post e i commenti me lo sono dimenticata.Sono scioccata dall'esistenza del termine metrosessuale.E' a dir poco imbarazzante O.o ,senza contare che inizio a detestare questa mania di ficcare a forza qualunque tipo di persona in una categoria.Oh,e su Kassano,che come minimo avrà anche il SUV e scriverà con la k…ti sei dimenticato di dire che è un IGNORANTE!:PVerrebbe da dire "Non ti curar di loro ma guarda e passa…" ma ammetto che certe volte può essere davvero difficile.

    Rispondi
  21. all'aria
    all'aria dice:

    ehm…un omofobo è un gran coglione più di lui lo è la gente che gli dà ragione…tu però non abbassarti al suo livello, perchè a me terrona mi c'hanno chiamato e io lotto contro la xenofobia come tu combatti ogni giorno l' ignoranza. ti prego, non fare questi parallelismi. Chiamalo coglione, non terrone.

    Rispondi
  22. Ale [Tredici]
    Ale [Tredici] dice:

    @Tikli: è difficile guardare e passare SEMPRE 🙂 A volte uno non ce la fa più, ecco.@Bri: già. Bisognerebbe iniziare a multarli, i mona. Magari sarebbero un po' meno mona :)@all'aria: ci mancherebbe, io non ho mai chiamato nessuno terrone 🙂 A volte è necessario far entrare qualcun altro nei nostri panni, per fargli capire cosa significano le parole che pronunciano.

    Rispondi
  23. ** Sara **
    ** Sara ** dice:

    Ciao, ho letto il tuo post comprendo la tua rabbia. Condivido soprattutto quello che hai scritto a gegge nei commenti. Chi è molto in vista deve stare davvero attento a quello che dichiara. Di certo hanno scelto un bel pollo per fare una domanda così imbecille, uno che neanche ci arriva a capire cosa ha detto e che ha smentito perchè è stato obbligato. La cosa davvero grave è che i pregiudizi dilagano, praticamente tutti generalizzano anche se dicono di non farlo. Queste cose succedono perchè le persone sono aride e ignoranti, non lo è solo questo Cassano. Sui grandi numeri è la norma ed è di questo che dobbiano aver paura.Chi scrive con le K è insopportabile anche per me. Sul resto cerco di non valutare per categorie ma di guardare alle singole persone. Ciao

    Rispondi
  24. Riccardo
    Riccardo dice:

    Ale, non ti do affatto torto, anzi!!!purtroppo per quanto riguarda la storia "Cassano" ci sarebbe da prendersela con i giornalisti che pur di fare scoop mandano in onda certe vaccate, riesco a spiegarmi?Non parlo di censura, ci mancherebbe, ma di buon senso; come i "BIP" quando dicono parolacce.Questa è una cosa grave: per fare audience, per fare scoop, per fare "spettacolo" non esiste più l'etica professionale, l'educazione, eccetera.Io non giustifico Cassano, ma se dovessi fare la lista di persone da prendere a calci per la storia, lui almeno sarebbe l'ultimo perchè non capirebbe nemmeno il perchè gli stia dando un calcio nel… =D

    Rispondi
  25. quartopianosenzascensore
    quartopianosenzascensore dice:

    Guarda ti capisco al cento per cento. Anche io ho appena scritto un post su Cassano. E se me lo avessero detto due giorni fa, avrei giurato sarebbe stata l'unica cosa che non avrei mai fatto nella vita. Cassano fa questo: ci fa ricredere!

    Rispondi
  26. JuB
    JuB dice:

    la stronzata megagalattica l'ha fatta chi ha chiesto il parere a Cassano, si sa che l'hanno tirato fuori dalle caverne l'altro giorno.PS: Io detesto i calciatori ma adoro le calciatrici!

    Rispondi
  27. Ale [Tredici]
    Ale [Tredici] dice:

    @Sara: Concordo. Solitamente odio generalizzare, però vorrei che nemmeno gli altri generalizzassero così facilmente. Far loro provare sulla propria pelle cosa si sente a venire discriminati o a subire in qualche modo una generalizzazione può aiutarli ad entrare in panni diversi dai soliti ^_^@Riccardo: Concordo :)@Quartopianosenzaascensore: Vado a leggere :)@JuB: ahahah le calciatrici almeno non esternano discorsi a bischero 😀

    Rispondi
  28. Gaia
    Gaia dice:

    anche io ho appena scritto un post in merito all'infelicissima uscita di Cassano… comunque, è vero: tutti abbiamo i nostri piccoli o grandi pregiudizi…la differenza è nel fatto che alcuni sono innocui, altri uno farebbe bene a tenerseli cuciti in bocca, tipo lui!ciao, buona giornata, Gaia

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.