Maschi VS Femmine, secondo me

È giunto il momento che metta a disposizione del mondo tutto il sapere che in questi ventritre anni di vita ho accumulato. E mi riferisco al sapere più inutile di questo mondo: la conoscenza della razza umana – che appunto è la più inutile di questo mondo.
Vorrei cominciare con una cosa abbastanza semplice. La differenza tra maschi e femmine. In realtà tratterò l’argomento in maniera molto approssimativa. Il mio intento è dare una spiegazione di carattere generale della questione, servendomi di stereotipi preconfezionati che l’America ha consolidato grazie a Beverly Hills 90210 e Lizzie McGuire che sembrano telefilm spensierati ma che in realtà sono potenti mezzi di lavaggio del cervello.

(Ma la cosa importante su cui riflettere è che esistono tante eccezioni agli stereotipi, in tutti i campi, e per fortuna)

Dunque, dicevamo della differenza tra maschi e femmine. Bene. Se permettete vorrei servirmi di una perla della cinematografia. Uno dei musical più famosi del mondo che è particolarmente esemplificativo.

Summer nights, da Grease


Gli amori estivi mi hanno fatto esplodere!
Gli amori estivi sono avvenuti così velocemente!

[ Sì, vabbè, questo è irrilevante.
Proseguiamo ]

 
Ho incontrato una ragazza pazza di me
Ho incontrato un ragazzo davvero molto carino

[ Nel secondo pezzettino capiamo già subito tutto.
I ragazzi si pavoneggiano, si vantano, si gonfiano.
Le ragazze mitizzano, esaltano, idealizzano.
Potremmo già fermarci qui, ma proseguiamo con l’ascolto,
perché ormai ho colorato di blu e rosa tutta la canzone ]

I giorni d’estate svaniscono lentamente
ma oh, quelle notti d’estate!!!

dimmi di più, dimmi di più
Sei arrivato molto lontano?
dimmi di più, dimmi di più
come ad esempio: ha una macchina?

[ Ecco fatto. Da questi versi corali possiamo facilmente arguire
una certa natura venale insita nelle ragazze e la classica tendenza
dei ragazzi a credersi tanto fighi quanto più sono andati in profondità
nella vagina di lei. Una curiosa proporzionalità, direi ]


Lei era in piedi vicino a me,
le é venuto un crampo
lui é venuto da me, avevo i vestiti bagnati
le ho salvato la vita, stava per affogare
Si é messo in mostra, nuotando qua e la

 [ Non si fa fatica a capire che il ragazzo esagera uno zinzino
cercando di passare da campione quando, a detta di lei, stava solo
cercando di attirare la sua attenzione. Comportamento che 
lei, andando contro ad ogni logica, sembra apprezzare ] 

 
Sole estivo, qualcosa é iniziato
ma oh, quelle notti d’estate!!!

Dimmi di più, dimmi di più
Fu amore a prima vista?
Dimmi di più, dimmi di più
Ha provocato litigi vari?

[ Mi sfugge il motivo per il quale lui dovrebbe esaltarsi
se lei avesse “provocato litigi vari” (traduzione trovata sul web,
abbiate pazienza), comunque è chiaro di come le bimbe
desiderino cose assurde e totalmente impossibili come
l’amore a prima vista o altre romanticherie tipiche degli Harmony ]


L’ho portata a giocare a bowling
Siamo andati a passeggiare,
abbiamo bevuto una limonata
Abbiamo limonato sotto il molo
Siamo rimasti alzati fino alle 10

[ Simpatico ed ambiguo uso dei termini limonare / limonata.
Metodo utilizzato anche recentemente da Berlusconi
coi termini burlesque / prostituzione, a dimostrazione del fatto
che Grease è un musical che ha fatto la storia ]

 
Gli amori estivi non significano nulla
ma oh, quelle notti d’estate!!!

dimmi di più, dimmi di più
mica l’hai messa incinta?!

[ Impossibile. John Travolta usa i preservativi.
In pelle ]

 
Dimmi di più, dimmi di più
perché lui ci sembra molto noioso!

È stato gentile, stringendo la mia mano
È stata gentile, in riva al mare
Era dolce, aveva appena compiuto 18 anni
Beh, è stata brava, sai cosa intendo?

[ Ancora una volta vediamo come i bimbi si vantino
delle proprie esperienze, facendo riferimento
a… ehm… argomenti… materiali. Invece le ragazze
si crogiolano nelle loro illusioni romantiche.
Roba da prendere a testate il muro ]

 
Calore estivo, ragazzo e ragazza si incontrano
ma oh, quelle notti d’estate!!!

dimmi di più, dimmi di più
Quanti soldi ha speso?
Dimmi di più, dimmi di più
può presentarmi un amica?

[ Arguiamo come per le ragazze valga il ragionamento
“più ha speso più è fantastico”. Arguiamo come i ragazzi non
ragionino e si preoccupino subito se c’è un’amica per loro ]


é arrivato il freddo, ecco com’é finita
così le ho detto che potevamo restare amici
poi ci siamo giurati vero amore
Mi chiedo cosa stia facendo lei ora

 
I sogni d’estate strappati sulla cucitura

[ ? ]

ma oh, quelle notti d’estate…

Ed eccoci in fondo alla canzone. Finalmente entrambi dicono ciò che pensano realmente. E badate bene: lo fanno quando sono lontani dai loro amichetti canterini. Potrebbe essere perché l’essere umano tende a tenere per sé i propri pensieri più intimi. Ma più probabilmente è perché certi acuti è meglio se non li sente nessuno.

15 commenti
  1. Courtney
    Courtney dice:

    I ragazzi son più fighi quanto più si addentrano nei meandri del sesso femminile.Le ragazze spalancano le porte ai forestieri quanto più questi forestieri son disposti a pagare in senso lato o anche molto stretto.p.s. voglio anche io i preservativi in pelle di John!!!!!

    Rispondi
  2. Tiziano
    Tiziano dice:

    Secdondo me dovevi concentrarti di più sull'infinita gamma di interpretazioni e di sensi nascosti contenuti nella frase "lui é venuto da me, avevo i vestiti bagnati".Sappiamo tutti cosa comporta, per una ragazza, avere i vestiti bagnati.

    Rispondi
  3. ero Lucy
    ero Lucy dice:

    Tu commenti sul mio blog ma chissa' perche' oggi arrivo qui da un tuo commento al post di TQF. E non avevo capito tu fossi un uomo. Contribuirai ai miei piu' ampi orizzonti, come ho IVI commentato :)Quante volte ho scritto commentare? Dammi sinonimi, Tredici 🙂

    Rispondi
  4. Ale [Tredici]
    Ale [Tredici] dice:

    @WhereIsMyMoon: Grazie e benvenuta :)@eroLucy: Quattro volte in tutto, considerando coniugazioni varie 🙂 Ma questo è un blog che non discrimina che usa troppe ripetizioni, quindi sei la benvenuta 🙂

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.