Breve apologia dello yogurt all’ananas

On air: The pipettes, Your kisses are wasted on me
Ieri, a mensa. Vado prendere l’acqua. Sento uno che era uscito dalla cassa. E diceva:
“Bah, lo yogurt all’ananas,
perché lo danno a mensa?
Non lo vuole NESSUNO…
Per forza: non ha sapore!”
Bene. Non mi spreco nemmeno ad elencare le numerose proprietà nutritive, magiche e afrodisiache dello yogurt all’ananas, né perdo tempo per dire che è una delle cose più gustose che servono a mensa. Spero solo che quel tipo grasso e pelato che ha pronunciato la blasfemia sopra riportata possa morire affogato nello yogurt all’ananas, dopo essere stato violentemente frustato da due ananas giganti vestiti in latex nero mentre una creatura mitologica metà donna e metà ananas grida CREPA, SUDICIO ESSERE.
( Scusate, è che ieri avevo un esame, anzi, L’esame. Quello per il quale è una settimana che non aggiorno il blog, per dire. E l’avevo nel pomeriggio. Gli esami nel pomeriggio: li odio. Per come sono ansiogeno io, passo tutta la mattina a morire dentro e a trattare male tutti. Ciuffo mi ha voluto fare compagnia durante quelle ore di agitazione, e ci tengo a precisare che l’ha fatto a suo rischio e pericolo, perché io lo avevo messo in guardia a cosa sarebbe andato incontro. Si è limitato a dire “Oh-ho, livello acidità: Limone” quando io ho giustamente offeso un ragazzino che stava andando in bicicletta con la bocca aperta )

9 commenti
  1. Katia
    Katia dice:

    Ahahahaahah ti capisco.. Fortunatamente ho finito gli esami, ma quando ce li avevo ero iperansiosa e consumavo i pavimenti dal nervoso.. E per il denigratore che dire, ben gli starebbero i due Ananas giganti vestiti in latex

    Rispondi
  2. Melinda
    Melinda dice:

    Bravo, prendi la difesa dello yogurt all'ananas che è veramente squisito!Capisco la cosa del pomeriggio…anche io ero in uno stato pietoso quando avevo gli esami il pomeriggio.Alla sessione di laurea ho avuto un culo immenso: alle 9 e 30 avevo finito e sono passata anche da 3a a 2a, quindi mi sono ritrovata a parlare senza rendermene davvero conto: goduriaaa!!!Ma L'ESAME, è andato? Finito? Caput? 😀

    Rispondi
  3. Dammi la manina
    Dammi la manina dice:

    Finirai investito da un bambino in bici che, intento a mangiare yogurt all'ananas, non ti vedrà attraversare la strada. Ma eri sulle strisce pedonali, quindi ti spetta un indennizzo. Peccato però che il bambino sia fuggito, lasciandoti a bocca aperta sul selciato. Scusa il tono pulp, ma io proprio lo odio, lo yogurt all'ananas.

    Rispondi
  4. Ale [Tredici]
    Ale [Tredici] dice:

    @Courtney: brava! I cani nei cestini possono essere discriminati :)@Katia: io non consumo i pavimenti dal nervoso perché non ne ho le forze. Mi siedo e aspetto che mi passi il colorito cenceo!@Ladybug: Ehm. Non lo dico :)@nina: Oh! Diciamolo!@FraF: devi pagarmi i diritti d'autore!@Melinda: non si dice :)@Dammi la manina: Noooooo qui non puoi dire che odi lo yogurt all'ananas! È una legge non scritta di questo blog! :)@Domani è comunque un altro giorno: infatti! Diciamolo!

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.