Esseri umani #4

Ecco. 
Ora, direi che è il caso di fare una piccola analisi della questione. Perché 23 metri sopra il cielo? Sono giunto a una serie di ipotesi, tutte più o meno plausibili.
1. Non si ricordava il numero vero del titolo del libro di Moccia. Me lo immagino lì davanti al muro col dubbio. “Ma era tre metri o era due? Oddio oddio, non lo so, me tapino, me misero, possano gli dei fulminarmi per questa grave dimenticanza”. Alla fine il genio decide di scriverli entrambi.
2. A tre metri e basta sopra il cielo non c’è più posto. È tutto pieno. Invaso dalle coppiette. Il primo buco libero è a 23 metri.
3. Hanno visto il film con Jim Carrey, Number 23, e ne sono talmente rimasti impressionati che adesso lo scrivono dappertutto.
4. È il loro 23esimo mesiversario. Cazzo, che palle. E che fantasia. Qualcuno mi dica che questa non è realmente la ragione più probabile. Vi scongiuro…
On air: The xx, Island

19 commenti
  1. MichiVolo
    MichiVolo dice:

    23 sarebbero stati i calci nel sedere che si sarebbe preso l'ipotetico fidanzato se fossi stata io la destinataria di questa scemenza.ps.complimenti per la canzone degli xx 😉

    Rispondi
  2. Laila Bloom
    Laila Bloom dice:

    Secondo me è buona la tua ipotesi numero due, probabilmente a 3 metri sopra il cielo non c'era più spazio.Scusa ma magari l'autore desiderava essere il nuovo Moccia apportando questa grande modifica: se lui con soli 3 metri ha fatto tanto successo, vuoi mettere con ben 20 in più cosa potrebbe fare questo anonimo??

    Rispondi
  3. Ale [Tredici]
    Ale [Tredici] dice:

    @Tiz: lo sapevo che c'era una qualche ragione scientifica…@Lady Bug: naaa, quello sono io che non so fotografare dalla macchina!@Melinda: non dirmi che sei nata anche tu di 23! Io ho un sacco di amici che, dopo aver visto il film con Jim Carrey, se ne vantano :)@Courtney: dici? Io sto meglio quaggiù, sulla Terra. A idea.@Marika: dovremmo fondare un sindacato per la tutela dei muri@Ciuffo: oddio. Sai che può essere davvero?!@MichiVolo: grazie, in realtà l'album loro non mi convince molto, ma questa canzone mi piace@Laila Bloom: geniale. Sto tipo è geniale. Lo stiamo dipingendo come un cretino 🙂

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.