Bei vecchi tempi, hard times

Nuoto nel no sense. Che sarebbe la mia dimensione. La mia realtà non risponde alla precisione alla logica ai limiti io sono un pazzo vivo su una mela, anzi vivosunamela. Ora, mettiamo che sia vera la tua bocca (e si dà il caso che stia concependo una possibilità davvero molto remota, quelle labbra non. possono. essere. reali). Mettiamo che sia vera, però. Ebbene mi chiedo se tu non abbia pensato di usarla poiché io sinceramente non vorrei che andasse sprecata, don’t you? E svio l’attenzione dalla sostanza sporcando le parole con inutile formalismo; e il perché non lo so: in fondo questo cervello è il mio; e intanto, mi auguro una dolce notte.



0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.