Il balletto di prezzemolo gelato sammontana

Quando avevo quindici anni, ogni volta che un mio coetaneo iniziava un discorso con Ahhh, com’era bello quando… storcevo il naso (ora, non storcevo davvero il naso, anche perché questo modo di dire secondo cui una parte della protuberanza nasale dovrebbe modificare il proprio orientamento mi è estraneo alla pratica: come è possibile storcere realmente il naso? È evidente che mi riferisco ad una banale espressione di disappunto. Possiamo chiudere questa inutile parentesi, per favore? Grazie)
A quindici anni non si è credibili nel ricordare il passato. Ora che ne ho molti di più, invece, posso permettermi qualche esternazione nostalgica. Non troppe, altrimenti mi sento vecchio.
Insomma qualche giorno fa io ed alcuni miei amici eravamo in pieno momento revival, e ci divertivamo a canticchiare i jingle delle pubblicità degli anni 90. Sì, ho degli amici molto tristi. Ma io lo sono di più, perché ho tirato fuori una canzoncina che nessuno si ricordava, che vi voglio riproporre qui di seguito:
È il jingle dello spot del gelato di Prezzemolo, che è quel coso verde che c’è pure a Gardaland, per dire. Non sto qui a farvi notare l’incredibile difficoltà tecnica di questa canzone, come non sto a sottolineare l’esecuzione brillante della cantante e del coro annesso (ma sentiteli quando fanno MH, MHMH alla fine della strofa! ♥): quello che invece voglio dire è anche quello che ho rievocato ai miei amici:

Sììì, che poi c’era anche il balletto da fare con le mani!!! – ho detto io, con tanti punti esclamativi e la voce rotta dall’emozione.

La mia osservazione è stata accolta dal gelo. Poi qualcuno, timidamente, ha osato un Ale, stai bene?; si sono diffuse risatine imbarazzate, finché poi qualcun altro, più impavido, mi ha dato del drogato.

Ma io non ci sto. Non mi ricordo più l’affascinante coreografia ufficiosa collegata allo spot, ma una delle verità più importanti della Terra 2.0 è che se una cosa è avvenuta, esiste un video su YouTube che la testimonia.

E io l’ho trovato. E adesso, ladies and gentlemen, mi accingo a presentarvelo, e lo faccio con un’introduzione sanremese. Di Prezzemolo, Tinky Winky, Prezzemolo, “Il gelato Sammontana”. Dirige l’orchestra dei decerebrati, canta: un gruppo di idioti.

32 commenti
  1. Doctor Ci.
    Doctor Ci. dice:

    Ah, me lo ricorderò che siamo molto tristi! 😛 :PTra l'altro il "momento jingle" lo avevo istituito io! 😀 E la mia era: "con le morbide fruit joy, tu resistere non puoi, devi devi devi masticaaar!"

    Rispondi
  2. Ale [Tredici]
    Ale [Tredici] dice:

    @JuBVero? Io ci passavo le giornate, pensa! 🙂@Doctor Ci.Eccolo subito a recriminare! Il mio jingle nostalgico è stato effettivamente più interessante: tu non hai fatto un post sulle fruit joy u.u

    Rispondi
  3. Laila Bloom
    Laila Bloom dice:

    Avevo perso il balletto annesso, ma lo spot di Prezzemolo E' di fatto storia. Non potrò mai dimenticarlo! E anzi se lo riciclassero potrebbero tornare a vederne tanti, di questi gelati 😀

    Rispondi
  4. Niko46
    Niko46 dice:

    Poveri disgraziati…Comunque me la ricordavo bao pure io, la classica canzoncina in puro stile anni '90 (con quel tocco di dance che non poteva mancare per attirare le orecchie della gente)… ti dirò, però… audio a parte, non mi ricordavo che la cantante avesse la "zeppola" (l'audio pessimo incide, ma risentendola – si, l'ho ascoltata più volte – è proprio la tizia che canta)…Probabilmente perché al tempo focalizzavo il mio interesse sul gelato, non sulla canzone…

    Rispondi
  5. Ale [Tredici]
    Ale [Tredici] dice:

    @MargheritaVero? u.u Diglielo, tanto ti leggono!@Laila BloomChissà se a Gardaland almeno lo vendono ancora *-*@4icingonthecakeMa è fenomenale! 🙂@TizEccone un altro 🙂@Doctor Ci.Intanto appena ci sono tutti gli si fa il balletto di Prezzemolo che ti ho insegnato!@MorbillaLo sapevo, ecco! 😀 Ma non sapeva di cartone!!!@PiereffectDai, era buono!!! E poi c'era il balletto 🙂@LuciusDayMe lo stavo chiedendo anch'io… Forse al museo del gelato ._.@Eleanor RigbyAhahahah può essere. Anzi, secondo me sì, è lui. Forse però quello del video ha un accento un attimo migliore di quello del Trota. Il che è tutto dire! 🙂@CourtneyForse è mangiare Prezzemolo che ci ha ridotto così ._.@CervelloBacatoEffettivamente è una canzoncina ballabile! Se ti sei rifiutato non sei degno di mangiare il gelato Prezzemolo! 🙂@JaySe, speraci 😛@CristinaOh, lo so ♥@MarapticaQuesti stanno messi male e lo si poteva evincere già dal fatto che hanno fatto un video sul balletto di prezzemolo :/@NikoOhhh, allora anche tu apprezzavi quel gelato! 😀

    Rispondi
  6. Raffy
    Raffy dice:

    Non sei drogato… Ti ringrazio a nome di tutta la comunità di maniaci delle pubblicità. Hai reso un importante servizio pubblico riportando alla luce questo meraviglioso e irritante spot *______*Grazie

    Rispondi
  7. natalia pi
    natalia pi dice:

    Ecco. Adesso mi tocca andare a insegnare con Stefano Accorsi che parla di Maxibon nella testa.Magari la cerco su IuTiub e la uso come ispirazione per la lezione di oggi, dato che oggi lavoro con l'italiano. ti faccio sapere come va 😉

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Rispondi a Laila Bloom Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.