Di domeniche, cioccolatini e fortuna

On air:  Matrioska, La domenica mattina

( Okay, lo so che non dovrei iniziare un post con una parentesi. Ma questa è più una premessa, che una parentesi. Cioè: è sia una parentesi che una premessa. È una prementesi. Ma perché io devo scrivere queste scemenze all’inizio del post, che poi i lettori si scoraggiano?
Vabbè. Comunque volevo solo dire che è da diverso tempo che mi capita di scoprire, per un motivo o per un altro, che molte persone odiano le domeniche. Sembra che TUTTI odino la Domenica. Chiaramente anche io non posso esimermi dall’odiarla. Per il mal di testa, per il non riuscire a studiare, per quell’aria di non-so-che-fare barra non-ho-voglia-di-fare-nulla-anche-se-ho-un-monte-di-cose-da-fare. Forse è il semplice scombinare la routine della settimana. O forse è perché il giorno davvero odiato è il Sabato, più precisamente il Sabato sera. Perché okay, viva il Sabato, spesso ci si diverte un mucchio e ci si sfoga e si fa casino, ma ci sono certi sabati sera su cui va steso un velo pietoso. Ma anche una coperta pietosa. E se avete qualcos’altro di pietoso, stendiamocelo. In ogni caso, bisognerebbe pensare a un referendum per l’abolizione della Domenica come sinonimo di sfavamento. Che ne dite, la chiudo sta parentesi? )
Ero in camera mia, assorto dal tepore domenicale, quando ho deciso di dare una scossa alla mia vita: pertanto, ho aperto la scatola dei Baci Perugina e ne ho preso uno. Il messaggino odioso mi ha perplesso.
La fortuna, se sai cercarla, è più vicina di quanto pensi
Sono andato a ricercare il bigliettino di ieri. Sì, camera mia è un porcile. A volte mi dimentico di buttare le cartine dei Baci Perugina. Ma insomma, che ve ne frega di camera mia, siete forse mia madre? Ad ogni modo, il bigliettino recitava:
Se non cerchi la fortuna, sarà lei a trovare te.
Ora, carissimi Baci Perugina: MI VOLETE DIRE CHE DIAVOLO DEVO FARE?! La cerco o no, la fortuna? Siete un po’ incoerenti, Baci Perugina. Siete degli ipocriti, vi contraddicete l’uno con l’altro, e proprio quando una persona umile e sensibile come me ha bisogno dei vostri consigli. Ma voi no, non ve ne importa niente. Siete molto, molto, molto incoerenti.
…ma siete così buoni <3

14 commenti
  1. Melinda
    Melinda dice:

    Premessa: non mi scoraggi MAI! :)Anche questo post mi ha procurato ilarità e risate :)La domenica è il mio unico giorno di riposo, quindi non la odio, proprio no. Mi posso tuffare nei miei telefilm, vedere nuovi film, leggere…ecc. ecc. E' il bastardo lunedì che abolirei!!!Baci Perugina: i bigliettini trovati nella mia ormai lunghissima carriera di mangiatrice di baci sono palesemente rivolti a me, ma solo per prendersi gioco di una povera ragazza illusa…ma è un'ingiustiziaaaa.P.s. Parola di verifica sai cosa è uscito? gatti 😀

    Rispondi
  2. Niko46
    Niko46 dice:

    Personalmente la domenica non la odio, è un giorno come tanti altri, alle volte gozzoviglio (e me ne vanto) alle altre esco per farmi gli affari miei o comunque "passo il tempo", quindi non la odio… come non odio il sabato; quello che odio sono le congetture: il sabato non è tale perché si esce il sabato sera, e non reputo uno "sfigato" perché non esce… che diamine! ma dove sta scritto che devo uscire il sabato sera? e se uscissi tutti e 6 gli altri giorni e poi il sabato no? che succede? esplode il mio microcosmo personale? vengo tacciato di sfigataggine? via, via… "stronzate"I bigliettini dei baci perugina comunque non sono incoerenti: ti dice che saper cercare la fortuna consiste nel non cercarla perché essa, essendo vicina a te più di quanto tu pensi, ti troverà più facilmente, per il detto "quando cerchi una cosa non la trovi e quando non la cerchi più torna fuori", ecco fatto… comunque se la trovi dille di passare da me, primo perché se la trovo da solo la gonfio di labbrate (in senso figurato naturalmente, non penso si possa pestare una cosa astratta come la fortuna o la sfortuna), secondo perché io è da un bel po' che ho adottato il "metodo perugina", ma i risultati arrivano in senso negativo…

    Rispondi
  3. Marika
    Marika dice:

    Fantastico post! Ormai io li ho aboliti i baci perugina solo per i bigliettini, cioè una volta li scartavo solo per quello, senza mangiarli (ti parlo di quando ero una teenager xD). Ora ho smesso e li odio 🙂

    Rispondi
  4. Anonimo
    Anonimo dice:

    'Se l'uomo non spera non troverà l'insperato, che è introvabile e inaccessibile' … Hai un bacio perugina anche per me???? Mi importa una sega del bigliettino ma sono in forte carenza di cioccolata … :'(Maria 🙂

    Rispondi
  5. Nora*
    Nora* dice:

    Aperta parentesi, ma dico io che forse non sarebbe meglio scollarsi per sempre questa etichetta che il sabato è sabato e si fa' il botto, che la domenica è domenica e non si fa' una cippa, che il lunedì è lunedì e si è tristi e scoglionati… Neh! Non fa' per me.I baci ultimamente mi deludono profondamente. Mi sono data ai biglietti della fortuna nei biscotti cinesi. Per collegarmi a Melinda, a me è uscito lepre. Ma lo vogliamo togliere sto chapta? 😉

    Rispondi
  6. Ale [Tredici]
    Ale [Tredici] dice:

    @Piereffect: I baci mi piacciono di più!@Melinda: Anche i bigliettini che leggo io sono un'emerita presa per i gingilli!@Niko46: Per i risultati del metodo Perugina, secondo me non bisogna farsi aspettative. Se sei impaziente di ricevere i risultati, allora non è vero che non cerchi la fortuna, quindi non stai davvero seguendo il metodo Perugina. Per il resto, sono d'accordo con te, ma infatti il Sabato sera fai pure quello che ti pare, io non ho niente in contrario! (basta che non vieni con me :P)@Marika: non mangiavi i Baci? ORROREEEE@Maria: OPS! *Casualmente* li ho finiti ieri sera :P@Nora: Prima cosa: okay, fa' pure, anche secondo me si vive più serenamente senza inutili limitazioni. Seconda cosa: mi piacciono tantissimo i biscotti della fortuna cinesi: non ci beccano lo stesso, ma mi danno l'idea di saggezza! Terza cosa: no. Viva i gatti e le lepri e tutti gli animali che vi faranno scrivere che impediranno lo spam sul mio blog 😛

    Rispondi
  7. QueenofCarrotFlowers
    QueenofCarrotFlowers dice:

    E' un'operazione di marketing. Unendo le due frasi, il senso generale significherebbe più o meno "non puòi sfuggire alla fortuna, se la cerchi è vicina, se non la cerchi ti trova lei"… così siamo felici e compriamo più baci. A me ci vogliono dei gigafantaocchiali per leggere i messaggini dei baci. Non li leggo mai… 🙁

    Rispondi
  8. Baol
    Baol dice:

    Succede quando si mangiano troppi cioccolatini (non preoccuparti per l'uso smodato delle parentesi (non trovi che siano carine, così curve? (Intendevo le parentesi)) anche io ne faccio un uso smodato (dicono che dovrei usarne meno (di parentesi) ma con comode)))

    Rispondi
  9. 4icingonthecake
    4icingonthecake dice:

    ho scoperto ora il tuo blog e già me ne sono innamorata! devo ammettere che anch'io faccio parte degli "odiatori" (si dice così??) della domenica: mi sento in dovere di poltrire un po', ma poi mi odio perchè ho poltrito troppo! forse anch'io sono un po' incoerente come i baci perugina :)! se ti va fai un salto da noi!

    Rispondi
  10. Ale [Tredici]
    Ale [Tredici] dice:

    @Laila: ohhh, grazie della comprensione! Sennò sembra che mi inventi le cose :)@Queen: è vero! Deve essere così! Senz'altro :)@Baol: {[(e guarda di quanti tipi ne esistono!)]}@4icing: Benvenute!

    Rispondi
  11. nina
    nina dice:

    Se il mio capo la smette di passare davanti all'ufficio, forse riesco a lasciare il mio commento.Non entro nella diatriba domenica no/domenica sì. Per me tutto il tempo fuori dal lovoro è dedicato al gioco d'azzardo.E mentre gioco: o fumo, o mangio: anche i baci perugina.Scherzi a parte mi piace il tuo blog, penso che tornerò a trovarticiao Nina

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Rispondi a Ale [Tredici] Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.